Ricetta dolce natalizio

Ciao! 🙂 Ormai manca pochissimo a Capodanno e se come me, sei una persona dell’ultimo minuto e non sai ancora cosa cucinare il primo giorno del 2017, voglio consigliarti un dolce tipico di questo periodo natalizio: gli struffoli. Essi non sono altro che palline di pasta fritta condite con miele millefiori e confettini colorati. La preparazione è semplice anche se richiede un po’ di tempo ma ti assicuro che ne vale davvero la pena!! Non ti resta quindi che metterti ai fornelli.

INGREDIENTI:

400 g di farina; 3 uova; 80 g di burro; 40 g di zucchero bianco; buccia grattugiata di limone; 1 bustina di lievito per dolci; 600 ml circa di olio per friggere; confettini colorati; 300 g miele millefiori.

PROCEDURA:

Per prima cosa, fondi in un pentolino il burro e lascialo raffreddare per qualche secondo. Prendi una ciotola e versaci dentro la farina, il lievito setacciato, lo zucchero, le scorzette di limone grattugiate ed il burro. Gira poi con un cucchiaio di legno il tutto fino ad ottenere un composto granuloso. Versa le uova e con il mestolo gira fino a lavorare l’impasto con le mani energicamente. Una volta ottenuto un impasto morbido, avvolgilo all’interno di una pellicola e lascialo riposare per circa 30 minuti. Una volta fatto ciò, stendi l’impasto su di un tagliere in legno ( in modo da avere una superficie più rugosa che generi attrito ed eviti che possa scivolare) e staccane un pezzo iniziando ad arrotolarlo. Successivamente, dividilo in piccoli pezzettini da modellare con le mani dandogli la forma di tante piccole palline. Fatto ciò, prendi una pentola e versaci dell’olio per frittura aspettando che sia sufficientemente caldo per iniziare a versarci dentro le prime palline. Il consiglio che dò a tal proposito, è quello di evitare di metterne a friggere troppe contemporaneamente, affinchè non si venga a creare eccessiva schiuma bianca che non consente di vedere la cottura degli struffoli. Una volta giunti alla doratura ottimale, evitando di farli bruciare, predisponi un piatto in ceramica e stendici sopra della carta assorbente. Dopodichè, con la schiumarola, prendi gli struffoli dalla pentola e disponili sul piatto, precedentemente preparato. Fai lo stesso con i successivi, prestando attenzione a cambiare l’olio ogni 2-3 fritture circa. Infine, fai sciogliere il miele in una pentola piuttosto ampia e versaci gli struffoli. Girali all’interno di essa, facendoli insaporire con il miele. Ora, con il mestolo, disponili su un altro piatto ampio e decorali con i confettini. 

-Mary

img_0007

Precedente << Nuova versione blog << Successivo Recensione Yankee Candle (Candy Cane Lane e Macaron Treats)